top of page

Il corpo è un chiacchierone!

Un gesto vale più di 1000 parole? Pare proprio di sì!


La maggior parte delle volte, nelle interazioni tra gli esseri umani, un semplice atteggiamento o una micro espressione facciale comunica più di discorso enciclopedico arricchito con fiumi di parole.

Pensiamo solamente come gli animali riescano a comprendersi tra di loro, eppure non hanno la funzione della parola. Anche se di specie diverse, ingaggiano un’interazione basata su uno schema di regole e di concetti ben precisi, trasmessi chiaramente da uno all’altro e noi, osservandoli, ci chiediamo come ci riescano...

La fisiologia e l’evoluzione dell’intelligenza, ha permesso all’essere umano di sviluppare un apparato che articola suoni ordinati in grado di produrre parole, ma noi terrestri potenzialmente possiamo comunicare esattamente allo stesso modo dei nostri amici animali. Noi del settore la chiamiamo comunicazione non verbale, cioè il comunicare attraverso la gesticolazione, la postura, gli atteggiamenti, gli sguardi, ma anche l’utilizzo degli spazi, dei suoni paraverbali o dei silenzi. Manifestazioni di un linguaggio del corpo (potremmo dire genetiche e universali) che interpretate, permettono di capire e intercettare il pensiero o l’emozione che una persona esprime.

Potrebbe sembrare strano, ma questa è pura realtà!


Quindi, siamo sotto gli occhi di tutti?

Le persone ci leggono nel pensiero e possono anticipare le nostre azioni? Sì, potenzialmente è vero anche questo.

Ma restiamo calmi e non facciamoci prendere dal panico. Intanto per far ciò è necessario che si diventi esperti nell’interpretazione dei segnali corporei, cioè quegli indicatori identificativi di un’emozione, di una menzogna, piuttosto che di un semplice atteggiamento abitudinario.

Abbiamo però anche il rovescio della medaglia, che nella maggior parte dei casi può diventare un’arma a nostro favore, perché oltre a comprendere a cosa stia pensando il nostro collega (quando ci fa le moine davanti e poi parla male alle nostre spalle...), può per esempio aiutarci nella valutazione di un candidato da assumere per un nuovo incarico, comprendere il giusto tipo di approccio da utilizzare con un potenziale cliente, capire quando tentano di truffarci, ecc...


Ecco 3 soluzioni ipnotiche che puoi utilizzare subito per sfruttare il mondo della comunicazione non verbale e apparire ai tuoi interlocutori più sicuro, determinato e affidabile:


1) Quando vuoi comunicare un concetto importante ad una persona, mantieni lo sguardo fisso nei suoi occhi senza sbattere le palpebre. È una tecnica semplice ma efficace che nasce in tempi remoti dall’ipnosi fascinativa e consiste nel bloccare letteralmente l’attenzione su di te e creare un vuoto nel suo inconscio, così che i concetti vengano recepiti in modo diretto e senza filtri.


2) La stretta di mano. Quanto è fastidioso quando una persona si presenta con una stretta di mano che sembra di afferrare uno straccio per lavare i pavimenti o al contrario, quando la nostra manina resta imprigionata nella morsa di un fabbro?

Per trasmettere determinazione e sicurezza, stringi la mano del tuo interlocutore con fermezza (ma non violenza) e senza scuoterla; fai in modo che, guardando l’altro negli occhi, il contatto duri anche fino a 5 secondi.


3) Ricalca la postura e la gestualità del tuo interlocutore per fa sì che si crei un buon "rapport" tra di voi, indispensabile per entrare nel suo spazio mentale intimo per concederti la sua fiducia. Senza fare il pappagallo (perché diventeresti ridicolo ai suoi occhi), ricopia i suoi atteggiamenti perché di conseguenza poi, lui seguirà i tuoi e assumerai un ruolo di buona guida per condurlo verso i tuoi obiettivi. Uno da non trascurare, potrebbe essere proprio la chiusura di una trattativa importante.


Piccole strategie estremamente utili e importanti nel tuo business per aumentare l’autostima, la sicurezza e la leadership nel tuo team.

Si può imparare tutto questo? Certamente sì e potrai trovare queste ed altre tecniche in un workshop aperto a professionisti, startup, insegnanti o... ai timidi per natura!


Scopri subito come accedere al workshop -> www.marcozecca.com/comunicazioneipnotica

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page